CRENoS - Centro Ricerche Economiche Nord Sud


CultuNet e CRENoS

CRENoS, Centro di Ricerca Nord-Sud, nasce nel 1993 per rafforzare la collaborazione scientifica tra le due Università sarde di Cagliari e Sassari. CRENoSTerritorio nasce come un nuovo ambito di lavoro del CRENoS, per supportare i territori nell’implementazione di strategie di sviluppo locale.
CRENoS, attraverso le analisi e gli strumenti utili per la programmazione, la progettazione e la pianificazione territoriale messi a disposizione da CRENoSTerritorio rappresenta il Soggetto attuatore del Progetto CultuNet.

CultuNet è un progetto finanziato nell’ambito del Programma Cluster Top Down promosso da Sardegna Ricerche con l’obiettivo di costruire un network tra i soggetti che operano nel settore culturale nella città di Cagliari.

Mettere in contatto la domanda e l’offerta di cultura nella sua più ampia accezione, integrare i servizi offerti, rendendoli sempre più accessibili e fruibili con i diversi strumenti ICT, valorizzare l’offerta con beni e servizi per il tempo libero: sono queste le principali motivazioni che hanno portato alla realizzazione di CultuNet.

Il risultato è l’implementazione di una piattaforma web e di una app per smartphone e tablet con la quale si ha la possibilità di conoscere l’intero panorama di eventi, la descrizione puntuale dei diversi luoghi della cultura, arricchendo tutte queste informazioni con la lista di ristoranti, strutture ricettive e le diverse attività per il tempo libero che la città di Cagliari ti può offrire.

La presentazione di questa ricca offerta è il frutto di una stretta collaborazione tra i diversi operatori del settore (associazioni culturali, ecc), che rappresentano il cluster del progetto di cui CRENoS si è avvalso fin da subito per la realizzazione delle sue attività.

Si è partiti da una iniziale analisi desk che mirava a “mappare” l’insieme di beni e servizi offerti nel territorio, grazie al contributo oltre che degli altri partner istituzionali anche dei componenti del cluster . Successivamente, con un’indagine sul campo e integrando i risultati con tecniche di network analysis, si sono analizzate le diverse possibili relazioni tra la domanda e offerta di cultura: a partire dai fabbisogni come tarare l’offerta.

Durante l’intera realizzazione del realizzazione del progetto ci sono state diverse attività di animazione e coinvolgimento delle imprese del cluster. Attraverso tecniche di progettazione partecipata, sono emerse esigenze, fabbisogni e opportunità utili alla realizzazione della piattaforma web.

Il risultato è la creazione di un vero e proprio network degli attori culturali che potesse garantire ai cittadini e visitatori della città un’ampia gamma di possibilità di svago, partendo dall’asset più importante: la cultura.

Category: 
Other
City: 
Address: 
Via San Giorgio, 12

Download SardiniaTime Mobile App on the Stores!