Mare e spiagge


Cagliari offre al suo visitatore oltre ad una straordinaria ricchezza culturale, artistica e storica, anche un patrimonio naturalistico ricco e fortemente diversificato. Una lingua di sabbia, lunga più di cinque chilometri, è la spiaggia del Poetto, che si estende tra Cagliari e Quartu Sant'Elena ed è dominato dal promontorio della Sella del Diavolo, che custodisce il piccolo porticciolo turistico di Marina Piccola. Poco oltre il golfo, lungo la costa, si celano cale e insenature, Calamosca, Cala Fighera, Capo Sant'Elia, che si possono scoprire anche a bordo di imbarcazioni.
Grazie alla vicinanza dello stagno di Molentargius e delle Saline, dalla spiaggia del Poetto è possibile ammirare il volo dei fenicotteri rosa che nidificano indisturbati dal 1993 in un'oasi protetta, unica in Italia, separata dalla strada da un muro di canne palustri. La spiaggia del Poetto è collegata ad un efficiente servizio di trasporto pubblico

Come arrivare: a Cagliari si percorre il Viale Diaz sino all'imbocco del Viale Poetto, che conduce alla spiaggia, lunga circa 9 km. Fino all'incrocio con il Viale Colombo di Quartu appartiene al comune di Cagliari, invece, dall'incrocio sino al Margine Rosso, la spiaggia ricade nel comune di Quartu Sant'Elena.
In alternativa si può utilizzare la linea di trasporto pubblico dedicata, che parte dalla centralissima via Roma.

Altri servizi: sono presenti attrezzature balneari, chioschi, bar, ristoranti, supermercati, attività sportive, un porticciolo, un luna park permanente e altre attrazioni. L'area rappresenta un vero quartiere della città e offre servizi urbani quali parcheggi e un ospedale, oltre al porticciolo di Marina Piccola.

Category: 
Free time
City: 
Address: 
Viale Poetto

Download SardiniaTime Mobile App on the Stores!