Museo Ferroviario Sardo


Il museo si trova presso la stazione Trenitalia di Cagliari, nella centralissima via Sassari e raccoglie più di 100 testimonianze sopravvissute all'inesorabile processo di sostituzione dei tempi che ripercorrono tutte le più importanti tappe della storia sarda delle ferrovie. Tra i pezzi più interessanti si trovano: il salotto proveniente dal treno reale sardo, realizzato appositamente per il re Vittorio Emanuele III; una locomotiva a vapore modello D744.00, una delle poche sopravvissute di quella serie, utilizzata per un lungo periodo nel tragitto Cagliari-Olbia.
Il museo ripercorre le attività che ebbero inizio nel 1860, con la fondazione della Compagnia Reale delle Ferrovie Sarde (italo-inglese). I lavori, condotti su progetto dell'ingegnere Benjamin Piercy, portarono, tra il 1863 ed il 1883, alla realizzazione di 400 km di rete a scartamento normale. A questi si aggiunsero, tra il 1886 ed il 1897, le cosiddette "complementari" a scartamento ridotto.

Category: 
City: 
Address: 
Stazione FS, via Sassari, 24
Prices: 
Biglietto al costo di 1 €
Opening times: 
Visita su prenotazione
Phone: 
+390706794715; +390706794512

Scarica l'app mobile di SardiniaTime negli store!